Condividi

Escavatore cingolato della miniera di carbone Anglo American

Maggior sicurezza in questo ambiente a rischio con costi e operazioni di manutenzione ridotti


IN BREVE

Località:
Johannesburg, South Africa

  • LED lighting upgrade for harsh setting
  • Reduced maintenance
  • High quality of light for better visibility
  • Low power consumption to reduce energy costs
  • Robust design to resist shocks and dusty environment
  • Safe working conditions

Quando ha deciso di riqualificare l’illuminazione del braccio dell’escavatore cingolato e della cabina nella miniera di carbone a eMalahleni, in Sud Africa, la Anglo American ha voluto una soluzione di illuminazione che garantisse una manutenzione semplice e non frequente in quanto il macchinario lavora senza sosta e presenta notevoli vibrazioni. Il braccio è lungo 100m, largo 19m, con un’altezza massima di 62m ed è installato a un angolo di 39 gradi.
Schréder ha proposto una soluzione di illuminazione a LED in virtù degli evidenti vantaggi di questa tecnologia. 16 proiettori OMNIstar da 322W hanno sostituito i 16 apparecchi da 1000W al sodio ad alta pressione. Schréder ha raggiunto i livelli di illuminazione richiesti nonostante la Potenza inferiore, generando un risparmio energetico per l’azienda. Inoltre gli OMNIstar offrono una miglior visibilità con una temperatura colore prossima alla luce diurna e una maggior durata di vita.
Anche l’illuminazione della cabina è stata riqualificata. Le plafoniere industriali LEDnova da 85W hanno sostituito quelle da 150W al sodio ad alta pressione all’interno, mentre all’esterno sono stati installati dei LEDflood da 136W.
Tutti gli apparecchi forniti per questo progetto hanno un corpo realizzato in alluminio pressofuso per assicurare prestazioni mantenute nel tempo, anche in condizioni avverse, come quelle che si possono riscontrare nelle miniere e nelle industrie minerarie.

 

Progetti correlati