Condividi

Impianto di trattamento rifiuti LIPOR

Soluzione di illuminazione intelligente che riduce il consumo energetico dell’80% offrendo un miglior ambiente luminoso nelle ore notturne


IN BREVE

Località:
Ermesinde, Portogallo

  • Impianto di illuminazione esterna sostenibile per impianto di trattamento rifiuti
  • Risparmio energetico dell’80%
  • Eccellente uniformità
  • 30 lux – parcheggio
  • 20 lux – strade di accesso
  • Spazi esterni sicuri e confortevoli per impiegati e visitatori
  • Costi di manutenzione minimi

La LIPOR è responsabile per la gestione e il trattamento dei rifiuti urbani prodotti da 8 municipalità nella regione di Porto: Espinho, Gondomar, Maia, Matosinhos, Porto, Póvoa de Varzim, Valongo e Vila do Conde.
Nel suo campus di Ermesinde, i rifiuti vengono trattati con i metodi più moderni, inclusi sistemi integrati e minimizzazione della superficie di discarica.

La LIPOR ha una politica di responsabilità sociale molto forte e finanzia numerosi progetti di sensibilizzazione sui temi dello smaltimento rifiuti e consapevolezza ambientale. Ha costruito un parco avventura sul sedime di una vecchia discarica e più recentemente, in collaborazione con i consigli locali, ha realizzato una pista ecologica della lunghezza di 4km per educare la popolazione alla biodiversità lungo il Rio Tinto e promuovere la protezione del patrimonio ambientale.

Nel 2018 l’azienda ha deciso di sostituire gli apparecchi per l’illuminazione esterna in questo sito, che erano equipaggiati con sorgenti a scarica da 250W a 1000W, in quanto non permettevano più di raggiungere i requisiti illuminotecnici necessari.
Hanno optato per apparecchi Voltana e Neos che hanno permesso loro di ridurre la potenza totale installata da 33kW a 7,1 kW, generando la notevole riduzione dell’80% nei costi energetici con un miglior ambiente luminoso notturno.
Gli apparecchi Voltana illuminano le strade e le aree esterne al sito, mentre i proiettori Neos enfatizzano alcuni dettagli architettonici e decorativi.
La LIPOR ha anche selezionato l’apparecchio Kio LED per illuminare la nuova pista ecologica, realizzando uno spazio sicuro e confortevole per gli utenti, nella maniera più sostenibile.

Tutti gli apparecchi sono controllati tramite il sistema di telecontrollo a scala urbana OWLET IoT. Controlla e gestisce l’intera installazione per migliorare l’efficienza adattando i livelli di regolazione della luce alle specifiche esigenze dell’area.
Genera un risparmio addizionale che supera facilmente il 50%.

Progetti correlati